aracnoide

Dal greco ἀράχνη (aráchni → ragno) -(ο)ειδής (-oide →simile a), cioè ἀραχνοειδής (→ simile a ragnatela): fra le tre meningi è quella interposta tra dura madre e pia madre.

È formata da due foglietti endoteliali: il primo (foglietto parietale) fascia la dura madre mentre l’altro (foglietto viscerale) è in rapporto con la pia madre, cui aderisce in corrispondenza della sommità delle circonvoluzioni, allontanandosene a livello dei solchi e delle anfrattuosità, ricoprendole a ponte; gli spazi che in questo modo si determinano tra aracnoide e pia madre, si chiamano spazi subaracnoidei, mentre quello compreso tra l’aracnoide e la dura madre, si chiama spazio subdurale (spazio subaracnoideo).

« Back to Glossary Index

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up