meningi

Dal greco μῆνιγξ (mêninx → madre, membrana); anche se è possibile prendere in considerazione una singola “meninge”, in genere il termine viene utilizzato nella forma plurale (meningi) in quanto vengono considerate una unità strutturale/funzionale: sono le membrane che rivestono il Sistema Nervoso Centrale, isolandolo dalle altre strutture corporee.

L’insieme delle meningi viene spesso definito “Sistema Meningeo” ed è composto da tre differenti membrane: la dura madre (dura mater), membrana fibrosa molto resistente, che si fonde e confonde con il periostio viscerale della teca cranica; l’aracnoide (arachnoidea mater), membrana esilissima priva di vasi e di nervi, posta subito a contatto ventrale con la dura madre; la pia madre (pia mater), membrana fortemente vascolarizzata, che riveste immediatamente la faccia esterna delle strutture encefaliche o spinali.

Mentre la dura madre viene definita pachimeninge, essendo spessa e resistente, aracnoide e pia madre costituiscono la leptomeninge, essendo due sottili membrane, che ospitano, in quello che viene chiamato spazio subaracnoideo, il liquor.

« Back to Glossary Index

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up