alimento

definizione

Dal latino alimĕntum, derivato da alĕre (→ nutrire): la radice etimologica al indica l’azione di alzarsi, crescere, aumentare o muoversi, mentre il suffisso mĕntum ha la funzione di sostantivare la nozione astratta di un verbo oppure descrivere l’effetto o il risultato dell’azione da essi espressa: l’alimento è il mezzo necessario per far sussistere, crescere o conservare l’energia vitale di un organismo vivente, ovvero l’insieme delle risorse, siano esse fisiche o spirituali, indispensabili a fornire il vigore e l’energia.

« Back to Glossary Index

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up